Martina, torneo di beneficenza di burraco a coppie

LATINA – Il ricordo della cerimonia di consegna del diploma di maturità alla famiglia di Martina Natale è ancora vivo e l’associazione nata in suo nome per aiutare i piccoli malati a realizzare sogni, organizza una nuova iniziativa di raccolta fondi. Domenica 9 dicembre, alle 16.30, nella scuola Don Milani sita in via Cilea (Q4), si terrà il torneo di beneficenza di Burraco a coppie organizzato dalla onlus “Martina e la sua Luna” in collaborazione con l’Associazione Burraco Latina.

“Martina e la sua Luna, l’associazione nata in memoria di Martina Natale, ha come obiettivo quello di aiutare bambini e ragazzi che si trovano ad affrontare difficili battaglie contro malattie terribili regalando loro un sorriso. E ridere risolleva l’anima e riempie il cuore” – spiegano dalla onlus  che si rende attiva quando per motivi economici e pratici i ragazzi malati non possano realizzare il loro sogno: “Un concerto, una partita di calcio, uno spettacolo teatrale, una gita al parco giochi o la visita di una città possono rappresentare un giorno in più di una vita “normale” e spensierata: questo il grande insegnamento di Martina che non possiamo non ascoltare”.

La quota per partecipare al torneo è di 15 euro a persona e l’intero incasso sarà devoluto alla onlus. Durante il torneo sarà offerto un piccolo buffet.

I PREMI – la coppia prima classificata vincerà un soggiorno per due persone (tre giorni e due notti) in una capitale europea a scelta offerto dall’agenzia Mondovado; i secondi classificati una cena presso il ristorante le Magnolie; per i terzi classificati il supermercato Elite offre due buoni spesa da 50 euro; mentre per i quarti in classifica sono previsti due buoni per un corso di cucina monotematico presso la scuola di cucina Sale. Verrà inoltre assegnato ad estrazione un prosciutto offerto dall’alimentari Ciaramella.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *